A seconda della tipologia di gioco che scegliete (Cash, Sit&go , Torneo) potreste trovarvi di fronte al rebuy o l’add-on. Spesso usati nei tornei con un numero di persone elevato, servono per farvi rientrare in gioco dopo aver perso tutto. Utili per aggiungere chip a quelle che già avete.

Di seguito cosa sono rebuy e add-on

Cos’è il rebuy

Nei tornei dove è consentito il re-buy, il giocatore può acquistare nuovamente chip dopo che il suo stack è sceso al di sotto di un certo limite. Nella maggior parte dei casi quando il player finisce tutte le chip. L’acquisto è pari al prezzo del buy-in, stessa cosa per le chip che saranno in numero uguale a quelle di partenza.

Non sarà possibile effettuare il re-buy sempre durante il torneo, ma solo in una fase iniziale stabilita precedentemente.

Ad esempio se entrate in un torneo di 10 € e vi vengono date 5000 chip, nel momento in cui perdete tutto e scendete a zero avrete la possibilità di effettuare il re-buy al costo di 10 € e ricevere nuovamente 5000 chip.

Non c’è limite al numero di rebuy che volete effettuare, dovete tener conto solo entro quanto tempo sarà possibile farlo (ad esempio durante le prime due ore di gioco).

Cos’è l’add-on

Spesso nei tornei dove è consentito il re-buy, sarà possibile effettuare anche l’add-on. Questa operazione vi permette di aggiungere ulteriori chip al vostro stack indipendentemente dal numero di chip che possedete. A differenza del re-buy, è possibile effettuare l’add-on anche con chip superiori al proprio stack iniziale.

Viene effettuato durante una pausa del torneo, dopo la fine del periodo di re-buy.

Ad esempio se state giocando un torneo da 10 € e siete entrati con 5000 chip, dopo il lasso di tempo destinato al re-buy (facciamo 2 ore), potrete effettuare l’add-on.

Il numero di chip da aggiungere viene definito prima della partenza del torneo e può essere inferiore o superiore (anche se difficile) allo stack iniziale, stessa cosa per il prezzo (di solito inferiore al buy-in).